Inaugurata la nuova sede dell’Associazione

Alla presenza del dott. Gesualdi, Sindaco di Ferno e della dott.ssa Foti, Assessore alla Cultura, la dott.ssa Patrizia Caraveo (INAF) ha inaugurato la nuova sede dell’Associazione per la Divulgazione Astronomica e Astronautica e presentato il suo nuovo libro: Conquistati dalla Luna.

Credito: Alessandro Colonna (ADAA)

Il dott. Filippo Gesualdo Sindaco di Ferno, apre l’incontro con il benvenuto all’Associazione e ai suoi Soci.

Alcuni dei modelli esposti in sede e il Satellite ALSAT che ha raggiunto la Stratosfera nel mese di settembre 2018.

Alessandro Colonna con Pizzimenti

Letture consigliate

Un successo di pubblico, con presenza di tantissimi Soci arrivati anche da altre Regioni per non perdere un’occasione importante. La dott.ssa Caraveo ha raccontato il suo libro attraverso la storia dei sognatori, passando per il genio di von Braun, arrivando ai giorni nostri con i problemi di budget e le promesse dei governi di tornare presto sulla luna. Chiusura d’obbligo con il dilemma: Luna o Marte? il Prof. Giovanni “Nanni” Bignami sarebbe stato decisamente propenso per il Pianeta rosso.

Per l’occasione ringraziamo il Socio Roberto, Pres. Astrofili Vega per averci portato un telescopio storico appartenuto alla Specola Vaticana, che fa ora bella mostra in Sede e che sarà utilizzato per osservazioni planetarie e lunari.

Da sinistra: Roberto Turci, Luigi Pizzimenti e la dott.ssa Patrizia Caraveo mentre osservano il telescopio della Specola Vaticana.

Il telescopio si inserisce perfettamente nella cornice dell”archivio delle riviste scientifiche INAF-IRA donato dall’Ente all’Associazione e che oggi, dopo molti mesi di duro e faticoso lavoro di catalogazione, i Soci hanno restituito alla comunità. L’archivio percorre le stanze della sede e rappresenta appieno lo spirito di ADAA, associazione nata 3 anni fa per divulgare a 360° le scienze astronomiche, astrofisiche e astronautiche.

Una delle sale con l’archivio INAF-IRA

La targa che commemora il giorno dell’inaugurazione della Sede e dell’Archivio.

Foto ricordo dopo la conferenza.

Al termine dell’inaugurazione, il pomeriggio è proseguito con una visita guidata del curatore e Presidente ADAA, Luigi Pizzimenti presso la Sala Consiliare di Ferno dove per l’occasione è stata allestita la mostra fotografica: Neil Armstrong The First ed esposto uno dei modelli dell’Associazione che vanta numerose costruzioni, oggi presenti in diverse città italiane ed estere.

  

 

La giornata si è conclusa con una cena sociale e il taglio della torta che simboleggia la nascita di un nuovo corso dell’Associazione, una crescita con la consapevolezza delle sfide che ci attendono: Satelliti, Mostre, ConferenzeeDidattica per le scuole di ogni età, senza dimenticare la rivista italiana di astronautica e astronomia: SPAZIO MAGAZINE edita dall’Associazione e curata dai suoi Soci. L’Associazione è apprezzata in tutto il Paese per i numerosi Eventi organizzati come l’invito degli astronauti del Programma Apollo: Charles Duke, Alfred Worden e Walter Cunningham, l’esposizione di Rocce Lunari e molto altro ancora!

Ringraziamo i Soci storici per il loro impegno nell’organizzazione degli eventi e della sede e i tanti nuovi Soci che ci danno forza con il loro entusiasmo e vi invitiamo a contattarci per entrare nella nostra grande famiglia! (info@adaa.it).

 

Il Direttivo ADAA, da sinistra in alto: Massimo Calenzani, Emanuele Cambiotti, Alessandro Barazzetti. In basso da sinistra: il Pres. Luigi Pizzimenti e la dott.ssa Patrizia Caraveo ripresa mentre taglia la torta ADAA.

 

I commenti sono chiusi