Evento San Marco

 

 

Media

VIDEOLINA.IT 

VARESE NEWS san marco ADAA

ferno-ADAA- mostra-spazio-progetto-san-marco

LA PREALPINA prealpina ADAA mostra san marco

San Marco è il nome di cinque satelliti artificiali italiani messi in orbita in successione dal 1964 al 1988 nell’ambito del Progetto San Marco, ideato dal professor Luigi Broglio e nato ufficialmente nel 1962, con la firma di un accordo di cooperazione spaziale tra Italia e Stati Uniti. Tutti e cinque i satelliti utilizzarono per il lancio vettori Scout forniti gratuitamente dagli Stati Uniti.

Il San Marco A denominato anche San Marco 1, fu lanciato autonomamente con personale italiano, il 15 dicembre 1964 dal poligono statunitense di Wallops Island, in Virginia.  L’Italia è stata il primo paese europeo e la quinta nazione, dopo URSS, USA, Regno Unito e Canada ad aver effettuato un lancio orbitale, ma la terza nazione a lanciare e controllare autonomamente un proprio satellite.

L’evento

Gen. Niccolò Mattana

Il 18 dicembre 2021, alle ore 18.00, presso la Sede dell’Associazione ADAA APS  si ricorderà il lancio del primo satellite italiano con: Luigi Pizzimenti, Alessandro Barazzetti  e l’intervento straordinario di Federico Cabitza e Stefano Birocchi che presenteranno  la collezione originale proveniente dell’archivio appartenuto a Niccolò Mattana, Generale dell’Aeronautica Militare e meteorologo del Progetto San Marco.

 


L’Associazione tiene vivo il ricordo dell’impresa italiana, grazie alla donazione voluta dai nipoti del Gen. Niccolò Mattana, conserva la collezione comprendente una raccolta di documenti e manuali originali dell’epoca, stampe, diapositive e filmati inediti.

Wernher Von Braun e Luigi Broglio

 

Federico Cabitza è professore associato di Interazione Uomo-Macchina all’Università di Milano-Bicocca, dove è responsabile del laboratorio di “Modelli di incertezza per decisioni e interazioni”.

.

Stefano Birocchi è un giornalista del gruppo editoriale L’Unione Sarda, lavora per il telegiornale del canale televisivo regionale Videolina e si occupa da anni di Innovazione, Tecnologia e Ricerca.

 

NB. In ottemperanza delle normative vigenti, l’ingresso sarà consentito ai Soci e loro famiglie. All’ingresso sarà richiesto il Green Pass.  

VIDEO della CONFERENZA